Cosa sono i cookie? A cosa servono?

Al giorno d'oggi si sente molto parlare di cookie e delle loro possibili implicazioni in termini di privacy. Ma che cosa sono i cookie? E come vengono utilizzati dai siti web per ricordarsi delle nostre preferenze? In questo post cercheremo di fare un po' di chiarezza sulle tipologie di cookie, sui loro scopi e sul modo in cui possono essere utilizzati legalmente nel mondo del web.

Che cosa sono i cookie

I cookie sono piccoli file che vengono memorizzati (automaticamente, oppure dopo un vostro consenso) sul vostro PC quando visitate un sito web. Nel momento in cui aprite una pagina web, il server del sito invia al vostro PC la richiesta di creare un file di testo. In questo file sono contenute informazioni utili al sito per funzionare. Esempi di queste informazioni sono il fatto che voi abbiate effettuato o meno il login, che abbiate aggiunto articoli al carrello di un e-commerce, o che abbiate visitato alcune pagine durante la navigazione. L'utilità dei cookie è quella di permettere ai siti di ricordarsi di voi. Se infatti visitate per la seconda volta un sito che ha rilasciato cookie sul vostro PC per, lui ricaverà le informazioni dal cookie e si ricorderà ad esempio se avevate scelto di rimanere loggati.

Durata dei cookie

Per quanto tempo restano memorizzati i cookie sul vostro PC? Alcuni cookie, chiamati di sessione, vengono eliminati automaticamente quando chiudete il browser, e sono creati nuovamente dal sito la prossima volta che lo riaprite. In questo caso, il sito non memorizza nulla sul vostro PC e ogni volta ricomincia tutto da capo. Altri cookie invece sono detti persistenti, e rimangono memorizzati sul vostro PC anche dopo che avete abbandonato il sito. Questi cookie sono programmati per eliminarsi automaticamente dopo un certo periodo (ad esempio 6 mesi). Se durante questo periodo visitate nuovamente il sito, lui si ricorderà della vostra precedente visita e potrete riprendere tutto da dove lo avevate lasciato. Chiaramente, potreste avere il desiderio di effettuare la pulizia sul vostro PC prima della scadenza di questo periodo. In questo caso, potete effettuare una cancellazione della cronologia. Questa operazione elimina i cookie dal vostro PC (esattamente come quando spostate un file nel cestino). Da quel momento, i siti perderanno le informazioni sulle vostre visite precedenti e dovrete, ad esempio, effettuare nuovamente il login per leggere le email o effettuare acquisti.

Chi rilascia i cookie

Durante la visita di un sito web, sono rilasciati (tramite il sito) cookie provenienti da vari tipi di fonti. I cookie di prima parte sono quelli rilasciati direttamente dal sito e servono per il suo funzionamento. Grazie a questi ad esempio, il sito sa se avete effettuato il login, o se avete inserito prodotti nella lista dei desideri. Ma il sito può essere veicolo anche di altri tipi di cookie, chiamati di terza parte. Se ad esempio sul sito sono presenti bottoni per effettuare la condivisione di un prodotto sui social network, quei bottoni memorizzano sul vostro PC cookie (utilizzati ad esempio da Facebook) per sapere quali pagine avete condiviso sul vostro profilo.

Scopo dei cookie

Come avrete intuito, esistono varie tipologie di cookie a seconda dello scopo per cui sono creati. I cookie tecnici sono quelli indispensabili al sito per il suo funzionamento (servono ad esempio per capire se avete effettuato il login). I cookie statistici vengono invece utilizzati per capire quanti utenti hanno visitato un sito, oppure per sapere quanto durano in media le visite. Si tratta di dati anonimizzati, ovvero raccolti in forma aggregata senza alcun riferimento al singolo utente. Abbiamo poi i cookie pubblicitari, che tengono traccia dei prodotti che avete acquistato oppure di pagine che avete visualizzato, con lo scopo di proporvi banner pubblicitari incentrati sui vostri interessi. Possono essere sia di prima parte sia di terza parte. Ed infine vi sono i cookie social, utilizzati dai social network per consentirvi di condividere le pagine web o lasciare un commento.

Conclusioni

In questo post abbiamo analizzato cosa sono i cookie e come vengono classificati in funzione della loro durata, sorgente e scopo. E' facile capire che non tutti i tipi sono uguali e che se per alcuni non è necessario un consenso, per altri è invece richiesta autorizzazione dell'utente prima della memorizzazione. Generalmente i siti espongono un banner con il quale avvisano i visitatori dell'utilizzo dei cookie e consentono di accettarli in modo totale o parziale.


Questo sito utilizza cookie di terze parti per cui è necessario il tuo preventivo consenso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui: Dettagli

Accetto cookies